:: Glider Generator

marzo 27, 2007

Beh, a volte vengono idee folli, di quelle che nascono solo tardi, troppo tardi, esageratamente tardi, dopo un bicchiere di troppo di (ottima) falanghina =P

E capita che quelle idee vengono segnate su un post-it profugo, salvo poi ritrovarle dopo poco.

Per farla breve… avete presente il simbolo degli hacker pensato da Raymond?
A Glider

Visto che tutti quei pallini lì erano piatti, ho ben pensato di concepire un’alternativa.
Riempiamo i pallini con loghi.
Lasciamo il glider uguale, ma la personalizzazione a chi è o si sente hacker.

Naturalmente è un gioco, se si volesse catalogare ogni azione che rende tale un hacker non basterebbe il database della NASA, ma certo l’idea mi divertiva tanto che ho deciso di lavorarci.
Risultato?
Guardate voi stessi.

http://philosopho.altervista.org/glider/

Tecnicamente non è il massimo, e l’iframe che ho adottato è assai insano. Inoltre non è compatibile con EXploder, o almeno non su quello che ho provato. Ma voi prendetelo comunque come un divertimento, come un piccolo esperimento di programmazione PHP, fatto da chi, con il PHP, è alle primissime armi!
Beh, provatelo, almeno, e sappiatemi riferire ^_*

Annunci

:: Rastacode

marzo 25, 2007

while ( love & passion ) {
for( fight = 0 ; rights < freedom ; rights++ )
fight = standup( rights );
free( babylon );
}

La citazione è presa dal sito di Jaromil, ma faccio mio queste righe di codice…

Get up.
Stand up.

Oramai penso solo a questo:

Il Guccio

http://www.lastfm.it/event/127457

Cominciamo questo viaggio nel cacchieggio digitale made in Italy con una recensione di quelle “particolari”.

Cioè, direte voi?

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Eccolo!

Sonbgird è più che un modo per ascoltare musica con una interfaccia figa.

Ci offre la possibilità di “farlo” con tutti i sistemi operativi (scusate la battutaccia, ma uno dei banner nella loro homepage (http://www.songbirdnest.com/) è fin troppo eloquente =P)

Il perchè è presto detto: è basato su Santo XULrunner (vi dice nulla Firefox?Eh?), che permette una scrittura “umana” di codice, addons e temi (e qui richiamiamo in causa il firefox ^_*).

Temi, avevo detto? Ops, scusate! In Songbird si chiamano Feathers!

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

I tre di Default sono decisamente belli e “piume” nel vero senso della parola.

Ok, ok, abbiamo capito che è bello. Ma utile?
Beh, facciamo finta abbiate millemilla mp3 starsi per un terabyte di HD, e vogliate sentire quella canzone… si, proprio quella li! Che si fa?
O si ricorre alla vostra memoria, o al find di Uindows (ahaha, figuratevi!) oppure… oppure si installa Songbird che parte immediatamente ad indicizzare TUTTI i vostri mp3 per titolo, autore, album e nome del file.
E come per magia… tutte le canzoni in Libreria! *_* (ok, anche questa fa schifo >.<)

Non vi basta? Volete anche navigare su internet?
Songbird incorpora un browser simile al su citato mostro di fuoco, anche se la navigazione è priva di tabs (hainoi unico tasto veramente dolente).

Ancora, collegamenti diretti a Music Shop online, blog di tutti i tipi sulla musica, radio on-line…

Ultima caratteristica “celebre”… il supporto completo a lettori mp3, sia flash usb che iPod.

Insomma, un software che, sebbene giovane e ancora “al primo battito d’ali” , è già pronto a dare filo da torcere ai più “grandi”.

Play music.
Play the Web.